Giallo, noir e dintorni: C’è del Giallo in Danimarca? 10 autori da conoscere

Dopo esserci occupati delle crime fiction svedesi e norvegesi, è venuto il momento di esaminare da vicino il poliziesco danese. Si tratta di un altro movimento in grande crescita che, seguendo l’onda montante della letteratura scandinava, ha trovato il suo posto al sole nel panorama letterario europeo. In principio fu Peter Høeg… È innegabile che … Continua a leggere Giallo, noir e dintorni: C’è del Giallo in Danimarca? 10 autori da conoscere

Philip K. Dick: “Le tre stimmate di Palmer Eldritch”

Barney Mayerson si svegliò con un mal di testa fuori dal comune, per scoprire che si trovava in una camera da letto nient’affatto familiare in un appcon nient’affatto familiare. Al suo fianco, con le coperte che le arrivavano fino alle spalle nude e lisce, continuava a dormire una ragazza nient’affatto familiare, che respirava lievemente con … Continua a leggere Philip K. Dick: “Le tre stimmate di Palmer Eldritch”

Giallo, noir e dintorni: Krim norvegese, i 10 figli dei Fiordi

Qualche settimana fa vi parlai del Giallo Svedese che, di fatto, si è dimostrato il propulsore per tutta la letteratura scandinava portando alla ribalta scrittori che hanno conquistato l’editoria a livello planetario. Questa volta è il turno del Krim norvegese: un movimento che, partendo da una posizione subalterna, quasi si trattasse di una sorta di … Continua a leggere Giallo, noir e dintorni: Krim norvegese, i 10 figli dei Fiordi

Eccezioni alla regola nel romanzo giallo: giustizia tardiva sull’Orient Express

Regola n. 12 di S. S. Van Dine: Ci deve essere un solo colpevole, al di là del numero dei delitti commessi. Il criminale può avere, ovviamente, complici o aiutanti, ma l’intera indignazione del lettore deve ricadere su una sola anima nera. Nella carrozza “Instanbul-Calais” dell’Orient Express, il treno ormai entrato nell’immaginario popolare per il … Continua a leggere Eccezioni alla regola nel romanzo giallo: giustizia tardiva sull’Orient Express

Penne e Monete. L’aspetto economico del mestiere di scrivere.

Tutto bello e fantastico: partecipare a workshop di scrittura, frequentare corsi di laurea e passare le tempestose notti d’inverno a scrivere con la pioggia che batte contro i vetri della finestra. Per quanto poetico tutto ciò possa sembrare, a bussare insistentemente alla porta dell’aspirante scrittore in viaggio è un indesiderato ospite: il lato finanziario del … Continua a leggere Penne e Monete. L’aspetto economico del mestiere di scrivere.

Philip K. Dick – Quando la realtà si complica…

L’ultima volta ci siamo lasciati parlando di “Occhio nel cielo” e di come la realtà stesse cominciando ad apparire sempre più confusa al nostro Dick. Ciò non avvenne tutto d’un colpo, accadde per gradi e fu dovuto a un insieme di fattori. È probabile che, date le gravi difficoltà affrontate sin dall’infanzia, la sua mente … Continua a leggere Philip K. Dick – Quando la realtà si complica…