Giallo, noir e dintorni: I 10 autori che hanno inventato il Giallo Italiano (Seconda parte)

È nota a tutti la storia del brutto anatroccolo destinato a trasformarsi in un cigno meraviglioso. Le vicende del giallo di casa nostra non sono poi troppo diverse: dopo anni difficili, vissuti “in trincea” per difendersi da accuse di vacuità ed inconsistenza, la letteratura poliziesca italiana è improvvisamente uscita dalle zone d’ombra in cui pareva … Continua a leggere Giallo, noir e dintorni: I 10 autori che hanno inventato il Giallo Italiano (Seconda parte)

Giallo, noir e dintorni: I 10 autori che hanno inventato il Giallo Italiano (Prima parte)

Sarebbe sbagliato dare tutto per scontato. Anche se oggi la letteratura gialla di casa nostra è all’avanguardia e continua a colonizzare le classifiche di vendita, non è sempre stato così. Prima dell’avvento di Manzini e De Giovanni, di Carrisi e Malvaldi, il romanzo di genere, nel nostro paese, ha vissuto una lunga e lenta evoluzione, … Continua a leggere Giallo, noir e dintorni: I 10 autori che hanno inventato il Giallo Italiano (Prima parte)

Scerbanenco calibro 9

La vita e lo stile del padre del noir italiano (da Fralerighe Crime n. 6) Giorgio Scerbanenco (1911-1969) può essere considerato il padre fondatore del noir italiano. Certo, la nascita del romanzo poliziesco italiano è precedente, basti pensare alle opere di De Angeli e del commissario De Vincenzi. Il merito di Scerbanenco, con il ciclo di opere che vede … Continua a leggere Scerbanenco calibro 9

Quando il Duce decise per l’autarchia del poliziesco

Da Fralerighe Crime n. 5 Premessa: Questo articolo non ha alcuna connotazione ideologica o politica. E’ solo un approfondimento su un aspetto della storia del romanzo poliziesco italiano. Correva l’anno 1929. L’anno dei patti Lateranensi (concordato tra chiesa e stato italiano), della crisi economica mondiale e della scoperta della penicillina. E, per gli amanti del poliziesco, … Continua a leggere Quando il Duce decise per l’autarchia del poliziesco