Fantascienza (e non solo) dell’Europa orientale – Noi, di Evgenij Zamjatin

La volta scorsa sono stati presentati i temi tipici e gli elementi essenziali della prima prosa zamjatiana, tutte quelle componenti che in un secondo momento hanno portato alla nascita di quell’opera che è universalmente attestata come il grande capolavoro di Zamjatin, Noi (мы, 1924). Scritto tra il 1919 e il 1920, Noi ebbe una gestazione … Continua a leggere Fantascienza (e non solo) dell’Europa orientale – Noi, di Evgenij Zamjatin

Fantascienza (e non solo) dell’Europa orientale – Zamjatin

Evgenij Ivanovi Zamjatin nacque a Lebedjan’ – paesino di provincia distante circa 300 km da Mosca – il 1° febbraio 1884. Di formazione in principio classicista, si iscrisse successivamente al politecnico di San Pietroburgo e divenne un ingegnere navale. Mente poliedrica, pensatore libero e scrittore controcorrente, compì il proprio ingresso nel mondo della letteratura partendo da … Continua a leggere Fantascienza (e non solo) dell’Europa orientale – Zamjatin

Fantascienza (e non solo) dell’Europa orientale

Anno nuovo, rubrica nuova! Spero che abbiate apprezzato la precedente monografia sulla vita e le opere di Philip K. Dick e che siate pronti ad una nuova avventura nel vuoto siderale e negli spazi infiniti dell’immaginario fantascientifico. Quest’anno intendo cambiare completamente argomento e non più rivolgere la mia attenzione ad un solo autore, ma piuttosto … Continua a leggere Fantascienza (e non solo) dell’Europa orientale

Philip K. Dick – VALIS

Primo episodio della omonima trilogia, VALIS (1981), apparentemente un guazzabuglio confuso di misticismo, fantascienza e pop-culture, è in verità il riassunto più esauriente del percorso letterario, filosofico ed umano di un autore che ancora una volta si trova ad affrontare le stesse fatidiche domande, sebbene con un’atteggiamento del tutto nuovo. Siamo oramai abituati a vedere … Continua a leggere Philip K. Dick – VALIS

Addio Fottuti Musi Verdi, al cinema il film dei The Jackal

L’arrivo di Youtube ha segnato una svolta per chiunque volesse esprimere il proprio lato creativo nella realizzazione di video. Tra l’oltre un miliardo di utenti e altrettanti tentativi, amatoriali o professionali, c’è chi emerge, per qualità e bravura. In Italia vale lo stesso principio, pensiamo a Claudio Di Biagio, Guglielmo Scilla, Matteo Bruno alias Cane … Continua a leggere Addio Fottuti Musi Verdi, al cinema il film dei The Jackal

Philip K. Dick: L’esegesi, 2-3-74 e Valis

Siamo giunti quasi al termine del nostro viaggio e in questo ulteriore articolo di carattere biografico (a cui seguirà un’ultima recensione) più che concentrarmi sulla serie di vicissitudini che seguirono gli eventi narrati due appuntamenti fa (mi riferisco al divorzio da Nancy e il periodo più cupo della sua tossicodipendenza), preferisco soffermarmi solamente su di … Continua a leggere Philip K. Dick: L’esegesi, 2-3-74 e Valis

Philip K. Dick – Un oscuro scrutare

Come già annunciato nel precedente appuntamento, in questo articolo affronterò l’analisi di Un oscuro scrutare (A scanner Darkly -1977), il mio preferito tra i romanzi di Dick. Ambientato nell’allora futuro 1994, in una California caotica e segretamete controllata da un’autorità sibillina e dispotica, il romanzo affronta una tematica non estranea all’universo dickiano, aggiungendovi, tuttavia, maggiore … Continua a leggere Philip K. Dick – Un oscuro scrutare