Eccezioni alla regola nel romanzo giallo: giustizia tardiva sull’Orient Express

Regola n. 12 di S. S. Van Dine: Ci deve essere un solo colpevole, al di là del numero dei delitti commessi. Il criminale può avere, ovviamente, complici o aiutanti, ma l’intera indignazione del lettore deve ricadere su una sola anima nera. Nella carrozza “Instanbul-Calais” dell’Orient Express, il treno ormai entrato nell’immaginario popolare per il … Continua a leggere Eccezioni alla regola nel romanzo giallo: giustizia tardiva sull’Orient Express

Eccezioni alla regola nel romanzo giallo: le parole rivelatrici di Agatha Christie

Esiste un romanzo, tra i tanti scritti da Agatha Christie, nel quale risulta particolarmente evidente il fatto che la Dama del Giallo si diverte a giocare con i propri lettori. Attenzione però! Ho detto “giocare con i propri lettori”. Quella piccola preposizione potrebbe rischiare di passare inosservata ma io ci tengo a sottolinearla, perché in … Continua a leggere Eccezioni alla regola nel romanzo giallo: le parole rivelatrici di Agatha Christie

Eccezioni alla regola nel romanzo giallo – Sipario, l’ultima avventura di Hercule Poirot

Questo romanzo ha una storia curiosa in quanto, pur essendo stato pubblicato nel 1975 – a  pochi mesi dalla morte dell’autrice, avvenuta il 12 gennaio 1976 –  si racconta che la Christie l’avesse nel cassetto già dall’immediato dopoguerra. Ciò sta a testimoniare quanto poco la scrittrice di Torquay sopportasse il “piccoletto dalla testa ad uovo, … Continua a leggere Eccezioni alla regola nel romanzo giallo – Sipario, l’ultima avventura di Hercule Poirot