“Lui è tornato”: il romanzo di esordio di Timur Vermes

Titolo: Lui è tornato Autore: Timur Vermes Editore: Bompiani Collana: Narratori stranieri Anno: 2013 Pag.:443 Traduzione: F. Gabelli Berlino, giorni nostri. Un uomo si risveglia in un campo incolto, con un forte mal di testa. Non sa come abbia fatto a finire lì ed è comprensibilmente irritato. La sera prima, ricorda, si trovava nel suo … Continua a leggere “Lui è tornato”: il romanzo di esordio di Timur Vermes

Sottomissione, di Michel Houellebecq

cover

Titolo: Sottomissione
Autore: Michel Houellebecq
Editore italiano: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Data di pubblicazione: 15 gennaio 2015
Pagine: 252
Formato: cartaceo / eBook
Prezzo di copertina: € 17,50 (eBook: € 9,99)

Trama originale (dal sito dell’editore):

A Parigi, in un indeterminato – in realtà il romanzo è ambientato nel 2022, n.d.R. – ma prossimo futuro, vive François, studioso di Huysmans, che ha scelto di dedicarsi alla carriera universitaria. Perso ormai qualsiasi entusiasmo verso l’insegnamento, la sua vita procede diligente, tranquilla e impermeabile ai grandi drammi della storia, infiammata solo da fugaci avventure con alcune studentesse, che hanno sovente la durata di un corso di studi.

Ma qualcosa sta cambiando.

La Francia è in piena campagna elettorale, le presidenziali vivono il loro momento cruciale. I tradizionali equilibri mutano. Nuove forze entrano in gioco, spaccano il sistema consolidato e lo fanno crollare. È un’implosione improvvisa ma senza scosse, che cresce e si sviluppa come un incubo che travolge anche François.

Recensione:

È la sottomissione. L’idea sconvolgente e semplice, mai espressa con tanta forza prima di allora, che il culmine della felicità umana consista nella sottomissione più assoluta.

Parigi, 7 gennaio 2015: un attentato terroristico in seguito rivendicato dal braccio yemenita di Al-Qāʿida insanguina la sede del periodico satirico “Charlie Hebdo” durante la riunione settimanale di redazione, provocando la morte di dodici persone (fra le quali il direttore Stéphane Charbonnier e i noti vignettisti Cabu, Tignous, Philippe Honoré e Georges Wolinski) e il ferimento di altre undici. In quello stesso giorno vede la luce in Francia il nuovo, attesissimo romanzo di Michel Houellebecq già protagonista – coincidenza nella coincidenza che dimostra una volta di più, se mai ve ne fosse bisogno, che la realtà supera sempre, di gran lunga, la fantasia – del n. 1177 del controverso “journal irrésponsable”, uscito in edicola poche ore prima della strage.

7-1-2015 Charlie Hebdo n. 1177
“Le predizioni del mago Houellebecq”, recita la vignetta in copertina. “Nel 2015 perdo i denti … nel 2022 faccio il Ramadan!”

Continua a leggere “Sottomissione, di Michel Houellebecq”

Il futuro è nostro, di Diego Fusaro

Titolo: Il futuro è nostro Autore: Diego Fusaro Editore: Bompiani Data di pubblicazione: 03/09/2014 Genere: Filosofia Pagine: 615 Formato: cartaceo Prezzo di copertina: € 15,00 Trama (dalla quarta di copertina): Il sistema economico in cui viviamo, a differenza dei regimi del passato, non pretende di essere perfetto: semplicemente nega l’esistenza di alternative. Per la prima … Continua a leggere Il futuro è nostro, di Diego Fusaro

I sussurri della morte, di Simon Beckett

Da Fralerighe Crime n. 4 Titolo: I sussurri della morte Autore: Simon Beckett Editore: Bompiani Prezzo di Copertina: 12,90€ Pagine: 454 Data di pubblicazione: 2010 Terzo libro della saga su David Hunter che, come promesso, si concluderà con la prossima uscita. Sono trascorsi diversi mesi da quando abbiamo abbandonato un David Hunter morente sulla soglia di casa, alle prese con … Continua a leggere I sussurri della morte, di Simon Beckett

Scritto nelle ossa, di Simon Beckett

Da Fralerighe n. 3 Autore: Simon Beckett Editore: Bompiani Pagine: 427 Prezzo di Copertina: 10,90€ Non è passato molto tempo da quando il dottor David Hunter si è lasciato alle spalle gli spaventosi avvenimenti di Manham. Le promesse di abbandonare il campo forense vengono del tutto accantonate e il medico legale torna ad aiutare le autorità inglesi come un tempo. La … Continua a leggere Scritto nelle ossa, di Simon Beckett

La chimica della morte, di Simon Beckett

Da Fralerighe n. 2 Con questo numero vorrei iniziare la recensione di una saga – purtroppo non molto conosciuta – dalla trama e stile a dir poco interessanti. Si tratta di quattro romanzi che vedono come protagonista l’anatomopatologo londinese David Hunter. Il romanzo d’esordio vede come ambientazione un cupo villaggio del Norfolk di nome Manham, … Continua a leggere La chimica della morte, di Simon Beckett