Intervista a Piergiorgio Pulixi

Da Fralerighe Crime n. 4 Ciao Piergiorgio, benvenuto su questo numero di Fralerighe! Iniziamo con le domande: Piergiorgio Pulixi: chi è? Presentati ai nostri lettori.  Sono nato a Cagliari nel 1982, e vivo tra Cagliari e Padova. Faccio parte del Collettivo Sabot creato da Massimo Carlotto di cui sono allievo. Oltre a scrivere collaboro con le case editrici e cerco di affinarmi come … Continua a leggere Intervista a Piergiorgio Pulixi

Una brutta storia, di Piergiorgio Pulixi

Da Fralerighe Crime n. 4 Una brutta storia (Edizioni E/O, 439 pagine, 16 €) è il romanzo d’esordio di Piergiorgio Pulixi nella collana Sabot/Age, già attivo dai tempi di Perdas de Fogu nel collettivo Sabot. La storia è ambientata in un’anonima città del nord Italia. Biagio è il capo di una banda di criminali che controllano il traffico di droga. … Continua a leggere Una brutta storia, di Piergiorgio Pulixi

Doppio sogno, di Arthur Schnitzler

Da Fralerighe n. 3 Una serata sopra le righe e la seguente nottata di ardente passione, scatenano in Albertine e Fridolin, una giovane coppia della Vienna borghese degli anni ’20, la necessità morbosa di rivelarsi a vicenda i segreti degli amori passati, i desideri inespressi, le esperienze mancate, i sogni. Si tratta di accenni maliziosi e racconti forse inventati o travisati, ma tanto basta per insinuare il … Continua a leggere Doppio sogno, di Arthur Schnitzler

Quando il cliché diventa archetipo

Da Fralerighe n. 3 La letteratura mondiale, specialmente negli ultimi decenni, ha sviluppato una forte tendenza a respingere con forza ogni idea di cliché. I luoghi comuni, le cose già viste o sentite in altri libri, sono senza alcun dubbio degli errori, poiché preannunciano già qualcosa al lettore, o rendono la scena banale. Ma è sempre così? Come ogni battaglia, … Continua a leggere Quando il cliché diventa archetipo

Meglio donna che male accompagnata, di Geppi Cucciari

È la prima esperienza di pubblicazione per la simpatica Geppi Cucciari, nata professionalmente sui palchi dei Cabaret milanesi, alla quale ne è seguita un’altra nel 2009, “Meglio un uomo oggi”. “Meglio donna che male accompagnata” è una discreta prova, che regala al lettore alcune piacevoli ore. Non si può negare, infatti, che Geppi Cucciari possieda … Continua a leggere Meglio donna che male accompagnata, di Geppi Cucciari

Letteratura umoristica al femminile e chick lit

Da Fralerighe n. 3 É un dato di fatto che noi donne abbiamo dovuto faticare per ottenere gli stessi diritti degli uomini e anche il campo della letteratura non fa eccezione al riguardo. Basti pensare, infatti, alle molte scrittrici costrette a firmarsi con uno pseudonimo maschile. Volendo indagare storicamente sulla questione, è chiaro che la donna doveva occupare nella società un posto che fosse esclusivamente … Continua a leggere Letteratura umoristica al femminile e chick lit