Tutto quello che non ricordo, di Jonas Hassen Khemiri

Titolo: Tutto quello che non ricordo Autore: Jonas Hassen Khemiri Edizioni: Iperborea Formato: Brossura Pagine: 331 Trama (dal sito dell’editore): Questa è la storia di Samuel, un ragazzo che ha perso tragicamente la vita: è stato un incidente o un suicidio? Un giovane scrittore incontra tutti quelli che lo conoscevano per ricostruire attraverso le loro … Continua a leggere Tutto quello che non ricordo, di Jonas Hassen Khemiri

“Metallo urlante” di Valerio Evangelisti

Titolo: Metallo Urlante Autore: Valerio Evangelisti Editore: Einaudi Collana: Tascabili Pagine: 244    Formato: Brossura   Prezzo: Euro 9,00     Metallo Urlante, di Valerio Evangelisti, è un libro quantomeno bizzarro. Se devo essere onesto con me stesso (e a maggior ragione con voi), non sono ancora riuscito a dare un giudizio definitivo. Ho scelto l’edizione di Einaudi … Continua a leggere “Metallo urlante” di Valerio Evangelisti

Smetto Quando Voglio Masterclass: la Banda dei Ricercatori è tornata.

La storia del cinema è disseminata di seguiti. Per la maggior parte dei film che non nascono sin dall’origine come trilogie o quadrilogie il seguito è solitamente una pura manovra commerciale, atta a sfruttare un successo al botteghino fino all’ultimo fan. Dunque, può un film originale come Smetto Quando Voglio sfuggire a questa regola? Nato … Continua a leggere Smetto Quando Voglio Masterclass: la Banda dei Ricercatori è tornata.

Vi incontrate tutti in una locanda. Ovvero i sei modi per riunire un gruppo e andare all’avventura.

Avete creato il vostro cast di personaggi e siete pronti a far cominciare una storia indimenticabile. Avete affilato l’ascia del cattivo e ora niente vi impedirà di lanciarlo contro i vostri protagonisti e dar vita ad un’avventura ricca di emozioni e colpi di scena, di quelle che verranno raccontate ai figli o ricordate anni dopo, intorno ad un tavolo e con una birra in mano.      

A questo punto però vi rendete conto del fatto che manca una cosa. Quel piccolo dettaglio che vi eravate proprio dimenticati, ma che è davvero fondamentale: come far incontrare i vari personaggi che faranno parte del vostro gruppo di eroi?
L’incontro iniziale della banda è un momento topico e fondamentale, importante come la chiamata dell’eroe. Non va mai sottovalutato, perché spesso si trova tra le fondamenta di quella che diventerà una buona storia. Di seguito esporrò i metodi in cui è possibile far incontrare un gruppo di eroi all’interno di un’opera di narrativa o in un gioco di ruolo, discutendone alcuni esempi, punti di forza e difetti:

L’assemblea di eroi:
Frodo
: Porterò io l’Anello a Mordor. Solo… non conosco la strada.
Gandalf: Ti aiuterò a portare questo fardello, Frodo Baggins, finché dovrai portarlo.
Aragorn: Se con la mia vita o la mia morte potrò proteggerti, io lo farò. Hai la mia spada.
Legolas: E hai il mio arco.
Gimli: E la mia ascia.
Boromir: Reggi il destino di tutti noi, piccoletto. Se questa è la volontà del Consiglio, allora Gondor la seguirà.
Sam [apparendo all’improvviso]: Ehi! Padron Frodo non si muoverà senza di me!

copia-di-immagine-1my-axe          

Continua a leggere “Vi incontrate tutti in una locanda. Ovvero i sei modi per riunire un gruppo e andare all’avventura.”