Bon Voyager – andata senza ritorno, di Silvia Pedicelli

3 pensieri su “Bon Voyager – andata senza ritorno, di Silvia Pedicelli”

  1. Ho letto su Focus di questo mese un articolo davvero interessante che parla della luna e della sua formazione. Pensavamo di sapere tutto sulla luna e invece nuove ricerche e spedizioni scientifiche hanno rivelato che potrebbe essere sorta in un secolo con i detriti delle collisioni tra corpi celesti. Immaginavate che la nostra luna fosse “relativamente” così giovane?

  2. Cara Denise, per quanto ne so la luna è nata da un “incidente” cosmico e la sua natura è direttamente legata a quella della Terra. Ovvero un oggetto celeste di ragguardavoli dimensioni nel corso del primo miliardo di vita del nostro pianeta si è schiantato sulla terra provocandone la frattura e la nascita – nel corso di un certo periodo – di un corpo celeste satellite del nostro pianeta. Questa è una delle ipotesi maggiormente diffusa, cui fa seguito l’ipotesi della luna come astro di passaggio catturato dalla gravità terrestre. Non ho letto focus ma direi che si parlava della prima ipotesi. Ho solo qualche dubbio sul “secolo” per la formazione di un corpo di rispettabili dimensioni. La luna comunque esiste perlomeno da quattro miliardi di anni, come dimostrano i numerosi crateri sulla sua superticie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...