Fantascienza (e non solo) dell’Europa orientale

Anno nuovo, rubrica nuova! Spero che abbiate apprezzato la precedente monografia sulla vita e le opere di Philip K. Dick e che siate pronti ad una nuova avventura nel vuoto siderale e negli spazi infiniti dell’immaginario fantascientifico. Quest’anno intendo cambiare completamente argomento e non più rivolgere la mia attenzione ad un solo autore, ma piuttosto … Continua a leggere Fantascienza (e non solo) dell’Europa orientale

Giallo, noir e dintorni – Gli inventori della detective story: da Edgar Allan Poe a Agatha Christie (Prima parte)

La detective story nasce di fatto nella seconda metà dell’Ottocento, trovando terreno fertile soprattutto in tre nazioni: Stati Uniti, Francia e Inghilterra. In quell’epoca l’intero occidente fu oggetto di una massiccia trasformazione urbana; le grandi metropoli si svilupparono a macchia d’olio con tutte le inevitabili conseguenze: inasprimento dei conflitti sociali, dilagare della criminalità, creazione di … Continua a leggere Giallo, noir e dintorni – Gli inventori della detective story: da Edgar Allan Poe a Agatha Christie (Prima parte)

L’essenza del Natale in 10 libri da non perdere

Prima di interrompere le pubblicazioni per le feste, ci fa piacere salutarvi con una lista di libri: dieci, tra romanzi e raccolte di racconti,  che a nostro parere racchiudono l’essenza del Natale. E voi, li avete già letti?  1) IL PASTORE D’ISLANDA, di Gunnar Gunnarsson (Iperborea, 2016). Perché in meno di novanta pagine è riuscito … Continua a leggere L’essenza del Natale in 10 libri da non perdere

La notte di Natale, di Selma Lagerlöf – Recensione

A pensarci bene, la nostra immagine del Natale ha molto di nordico. L’albero, la neve, le renne, Babbo Natale… Tutti elementi non presenti nei Vangeli, o meglio, sostanzialmente estranei alla Palestina, difficili da immaginare per quel 25 dicembre; ma capaci, in qualche modo, di sovrapporsi all’evento originario, andando a comporre quel mix di Fede cristiana, … Continua a leggere La notte di Natale, di Selma Lagerlöf – Recensione

Penne in valigia: Lo Scrittore Va al Pub

Alla fine del semestre, mi sono ritrovata sommersa di articoli accademici da leggere, recensioni da completare, scadenze da rispettare e presentazioni da preparare. Un inferno, insomma. In tutto questo, per uno dei corsi che frequento dovevo scrivere i capitoli di un romanzo breve. Mi sono domandata dunque dove diavolo trovare il tempo e la concentrazione … Continua a leggere Penne in valigia: Lo Scrittore Va al Pub

Philip K. Dick – VALIS

Primo episodio della omonima trilogia, VALIS (1981), apparentemente un guazzabuglio confuso di misticismo, fantascienza e pop-culture, è in verità il riassunto più esauriente del percorso letterario, filosofico ed umano di un autore che ancora una volta si trova ad affrontare le stesse fatidiche domande, sebbene con un’atteggiamento del tutto nuovo. Siamo oramai abituati a vedere … Continua a leggere Philip K. Dick – VALIS

Giallo, noir e dintorni: Dall’URSS al postcomunismo – il giallo/noir dell’est europeo

La scrittrice Svetlana Aleksievic, Premio Nobel per la Letteratura, nel suo libro Tempo di seconda mano  ha descritto la Russia postcomunista come un fiume di voci che è riemerso – alla stregua di un fenomeno carsico – dalle macerie, materiali e spirituali, della storia russa recente. Come darle torto? Ai tempi dell’URSS, in effetti, le … Continua a leggere Giallo, noir e dintorni: Dall’URSS al postcomunismo – il giallo/noir dell’est europeo